22-01-2019

Laboratorio di Arte e Terapia alla Casa degli anziani di Sorbolo

Colori e creatività come stimolo cognitivo, sensoriale ed emotivo

La creatività e la pittura come stimolo cognitivo ed emotivo per gli anziani: questa è l’idea alla base del nuovo Laboratorio di Arte Terapia attivato presso la Casa degli Anziani di Sorbolo.

A coordinarlo Giuseppe Gaiani, responsabile progettazione attività di animazione anziani Proges, e l’animatrice della struttura Silvia Mezzi. Un progetto che coinvolge gli Ospiti rendendoli protagonisti di momenti dove fantasia, libertà espressiva e stimolazione sensoriale rappresentano le chiavi per l’intrattenimento e l’attività mentale degli anziani.

Attraverso l’uso degli acquerelli si ha così la possibilità di esprimersi mediante i colori, il tutto completato da un sottofondo musicale e dalla proiezione di immagini della natura.

Guarda la gallery