27-03-2019

“Music Together”: stimolazione tra musica e allegria

Per il terzo anno alla CRA Casa degli Anziani di Sorbolo

La musica come canale per portare allegria, per stimolare gli anziani e permettere la socializzazione, il tutto con la piacevolezza di vivere un momento di gioco e svago in armonia e compagnia: questo è “Music Together”, il progetto già da due anni portato avanti all’interno della CRA Casa degli Anziani di Sorbolo e da gennaio riproposto con grande favore.

Un percorso dai risultati sempre più positivi, che vede coinvolti i bambini e le loro famiglie insieme agli ospiti della struttura. L’obiettivo è quello di comunicare attraverso una strada diversa, dove il canto e la musica sono capaci di favorire inclusione e autostima nell'anziano.

Cinque famiglie e cinque/sei ospiti per ogni incontro, al fine di creare un ambiente tranquillo e confortevole, che avranno modo di trascorrere del tempo insieme e svolgere attività emozionanti e stimolanti sia per la parte più propriamente cognitiva sia per quella motoria: i bambini saranno liberi di agire e muoversi, mentre gli anziani seguiranno i loro gesti e quelli delle operatrici.

Tappetini, strumenti musicali, foulard colorati, bastoncini, sonagli e campanelli sono alcuni degli strumenti utilizzati durante gli appuntamenti.

Un progetto importante che mira a portare avanti numerosi obiettivi: stimolazione sensoriale, stimolazione cognitiva, stimolazione motoria, stati emozionali, integrazione con l'esterno, socializzazione, autostima.