22-11-2018

Spostamenti casa – lavoro: l'assessore Tiziana Benassi alla Proges.

Incontro promosso da Proges in cui sono stati premiati i dipendenti virtuosi che utilizzano mezzi di trasporto pubblico, bici o mezzi alternativi all'auto privata.
L'Assessore alle Politiche di Sostenibilità Ambientale, Tiziana Benassi, ha presenziato a un incontro promosso da Proges, presso la sede in via Colorno, in cui sono stati premiati i dipendenti virtuosi che utilizzano mezzi di trasporto pubblico, bici o mezzi alternativi all'auto privata, per raggiungere il luogo di lavoro.
Presenti anche il Presidente Proges, Michela Bolondi; il Mobility Manager e Responsabile Ufficio Soci Proges, Giovanna Passeri; Valeria Sghedoni, Vice Presidente Tep Spa; Elisa Gazza di Smtp; Giovanni Bacotelli, Amministratore Unico di Infombility Spa, Cesare Lorenzani, Mobility Manager di ACI – Parma e Gianfranco Bertè, Mobility Manager AUSL e Azienda Ospedaliera.
 
Soddisfazione espressa dall'Assessore alle Politiche di Sostenibilità Ambientale Tiziana Benassi, che ha sottolineato come “parlare di mobilità sostenibile significhi parlare di cultura della sostenibilità in relazione ad una rete territoriale attraverso cui diffondere le buone pratiche ambientali e promuovere comportamenti virtuosi. La rete del Mobility Manager, costituita con le principali aziende del territorio, costituisce, in questo caso, uno strumento fondamentale ed un esempio concreto di partenariato pubblico - privato”.
 
“Proges ha 25 anni di storia imprenditoriale, oggi è leader a livello nazionale nell’ambito dei servizi alla persona – ha precisato Michela Bolondi - tra soci e dipendenti siamo più di 3500 persone, i nostri servizi raggiungono quasi 9000 famiglie. Questo definisce la dimensione dell’impatto che le nostre scelte in ambito ambientale possono avere in termini di ricadute sui territori in cui operiamo.Il tema della mobilità sostenibile è fondamentale per le politiche delle comunità e dei territori, ma anche per la cooperativa perché incide fortemente sul benessere dei lavoratori, sulla conciliazione di vita privata e lavoro e sulla stessa organizzazione”.
 
L'iniziativa rientra tra quelle promosse a livello territoriale in un'ottica di rete fra i “Mobility Managere Aziendali” e il Mobility Manager d'area del Comune di Parma per promuovere politiche di mobilità sostenibile, in particolare negli spostamenti casa – lavoro, in sinergia anche con Tep Spa e Infomobility Spa.
 
In ottica di responsabilità sociale d’impresa Proges ha aderito alla rete dei Mobility Manager del Comune di Parma. Dal 2016 ad oggi, con la collaborazione dell’Assessorato alla mobilità sostenibile, anche attraverso la partecipazione al progetto “Parma sostenibilità in azione”, Proges ha sviluppato una serie di azioni a favore del personale della Cooperativa, tra cui: corsi di formazione per guida sicura ed ecosostenibile (in collaborazione con ACI), servizi “salvatempo” in ottica di conciliazione vita-lavoro, redazione del Piano Spostamento Casa-Lavoro per favorire l’analisi delle possibili soluzioni volte a sostituire l’utilizzo del mezzo privato e, appunto, la convenzione con TEP per gli abbonamenti al trasporto pubblico e l’attivazione del fascicolo sanitario elettronico in collaborazione con AUSL.