05-02-2019

Andrea e Paola: volontari all’Hospice e oggi marito e moglie

Si sono conosciuti nel 2014 lavorando all’Hospice La Casa di Iris

E’ una storia d’amore quella nata all’interno dell’Hospice La Casa di Iris, una storia di famiglia e una storia di cammino insieme. Protagonisti sono Paola Gazzola, una dei trenta volontari impegnati nell'hospice di Piacenza, e Andrea Parvenza, che dei volontari è il coordinatore. Un incontro avvenuto tra i corridoi della struttura, al lavoro, un incontro che è diventato “per tutta la vita”. Oggi sono marito e moglie.

“Ho deciso di fare la volontaria in hospice perché avevo avuto un'esperienza lì con la mia mamma -racconta Paola - A quel punto ho deciso di fare il corso di formazione come volontaria: un’esperienza di grande vita, anche se è strano a dirsi. All’interno dell’hospice hai il modo e il tempo di fare cose che non faresti o non ti aspetteresti mai. E qui ho incontrato Andrea”.

“Ho "scoperto" la struttura perché mia mamma è stata ospite nel 2012 - ha ricordato il marito Andrea - e poi sono rimasto. Ho conosciuto Paola perché entrambi andavamo a messa nell'hospice e sono diventato volontario nel 2014: per me questo significa ricambiare un po' di quell'appoggio e di quella forza che la Casa di Iris mi ha donato quando c'era mia madre”.