QUALITÀ e CERTIFICAZIONI
della COOPERATIVA PROGES

Teniamo molto alla qualità dei processi di progettazione ed erogazione dei nostri servizi alla persona. Per questo motivo, negli anni abbiamo acquisito numerose certificazioni ufficiali, a testimonianza della nostra attenzione.

CERTIFICAZIONI

Per ragioni strategiche e per scelte di indirizzo cooperativo, Proges ha rivisto e riorganizzato in un’ottica di qualità per il cliente i processi interni di progettazione ed erogazione di servizi socio-sanitari e socio-educativi.

La cooperativa ha adottato un Sistema Qualità certificato dall’Istituto Quaser come conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2015.
Al di là dell’obiettivo valore della certificazione conseguita, regolarmente confermata dalle successive verifiche di conformità e mantenimento, il percorso di qualificazione è stato un’occasione chiave per analizzare la cooperativa in tutte le sue componenti e ristrutturarla per offrire i migliori servizi assistenziali alla comunità.
UNI EN ISO 9001:2015
La norma fornisce linee guida per l’effettuazione del sistema qualità nelle strutture che erogano servizi residenziali di assistenza agli anziani. La certificazione di servizio deve intendersi come complementare alla certificazione del Sistema di Gestione per la Qualità secondo norma UNI EN ISO 9001.
Questo permette al cliente di avere una doppia garanzia, sia sull’organizzazione che sul servizio erogato dall’azienda certificata. L’azienda che ottiene la certificazione di conformità alla norma di settore riceve in sostanza un ulteriore riconoscimento della serietà con cui opera nel mercato dell’assistenza in strutture residenziali per anziani.
Certificazione UNI 10881:2013
La certificazione UNI 11034: 2003 “Servizi all’infanzia. Requisiti del servizio” si pone quale strumento di garanzia in merito all’affidabilità e alla sicurezza del luogo in cui molti figli piccoli trascorrono il proprio tempo, infatti permette di ottenere un riscontro oggettivo circa la bontà del servizio e della struttura deputata al servizio all’infanzia.

La norma UNI 11034 “Servizi all’infanzia” è nata per i:
– servizi alla prima infanzia (fino a tre anni)
– servizi alla prima infanzia strutturalmente con servizi educativi rivolti anche alla fascia di età 3-6 anni
– servizi educativi progettati per la fascia di età 0-6 anni quali i centri infanzia, pubblici e privati
Proges ha maturato un proprio specifico modello educativo il cui fulcro è la relazione tra il bambino, colto nell’interezza della sua sfera bio-socio-affettiva, e gli altri attori del suo contesto, innanzitutto gli altri bambini, le figure adulte di riferimento e la famiglia.

È il modello educativo relazionale, che opera minimizzando le sovrastrutture esterne alla persona, per stimolare e sviluppare l’intelligenza emotiva e la componente creativa e sociale del bambino. L’esigenza di condividere il modello con i tutti gli interlocutori interni ed esterni ha dato lo stimolo per l’avvio della certificazione ISO.

Proges ha ottenuto la certificazione UNI EN ISO 14001:2015 che identifica uno standard di gestione ambientale (SGA) fissando i requisiti di un «sistema di gestione ambientale».

Proges ha ottenuto la certificazione UNI ISO 45001:2018

Grazie al costante impegno e all’organizzazione dei suoi servizi, Proges ha ottenuto la certificazione UNI ISO 45001:2018 che identifica uno standard internazionale fissando i requisiti che deve avere un sistema di gestione a tutela della Sicurezza e della Salute dei Lavoratori.

Sistema di gestione per la Sicurezza delle Informazioni

La ricerca di nuove strategie di mercato volte a dare garanzie, non soltanto alla qualità dei servizi erogati, ma anche sulla modalità di trattamento e sicurezza delle informazioni, ha determinato in Digilan la decisione di implementare e mantenere attivo un Sistema di gestione per la Sicurezza delle Informazioni ai sensi della norma UNI CEI ISO/IEC 27001:2017. A tal fine si richiama di seguito anche la politica della sicurezza delle informazioni che si intende diffondere ai diversi stakeholders.

SCARICA QUI IL PDF RELATIVO ALLA POLITICA PER LA SICUREZZA DELLE INFORMAZIONI

Marchio Family Audit, Cooperativa Sociale ProgesProges ha ottenuto la certificazione Family Audit

Nel 2013, Proges ha ottenuto la certificazione Family Audit: orari flessibili, banca ore, telelavoro, semplificazione burocratica, buste paghe e documenti online, consulenza fiscale alle famiglie, borse di studio, forme di trasporto collettivo sono solo alcuni esempi delle innumerevoli iniziative messe in campo dalle 50 organizzazioni pubbliche e private scelte su tutto il territorio nazionale che la Provincia Autonoma di Trento, con il patrocinio del Ministero del Welfare, ha deciso di mappare e certificare con il bollino Family Audit.

AREA DOWLOAD

CERTIFICAZIONE UNI EN ISO 9001 2015
CERTIFICATO 10881:2000 – ASSISTENZA RESIDENZIALE AGLI ANZIANI
CERTIFICAZIONE UNI 11034:2003 – SERVIZI ALL’INFANZIA. REQUISITI DEL SERVIZIO
CERTIFICATO 45001 – PROGES
CERTIFICAZIONE FAMILY AUDIT
POLITICA INTEGRATA PROGES
POLITICA DI SICUREZZA DELLE INFORMAZIONI
UNI CEI EN ISO/IEC 27001:2017

QUALITÀ

Il profilo imprenditoriale che Proges ha adottato, affiancandolo all’etica mutualistica, richiede alla cooperativa uno sforzo significativo nel modulare continuamente i servizi offerti alle domande di clienti e utenti, e nel fare in modo che tali servizi rispettino le normative di riferimento.

L’obiettivo finale è quello di erogare servizi eccellenti e posizionarsi in alto tra i migliori attori del mercato socio-assistenziale e socio-sanitario.

Èindubbio però che la tensione verso il miglioramento continuo richieda l’impiego di grandi risorse lavorative, sia in termini di tempo sia di competenze per la progettazione. Occorre grande efficienza: per questo Proges ha definito un Sistema di Gestione della Qualità e ha strutturato un percorso di innovazione che coinvolge non solo i prodotti, ma anche i propri processi interni.

Politica della qualità: andare incontro alle richieste del cliente in un’ottica di eccellenza

La qualità per Proges è prima di tutto la capacità di erogare servizi sempre migliori che soddisfino l’ampio ventaglio di esigenze e aspettative di assistenzacurariabilitazioneeducazione della comunità.

Il Sistema di Gestione della Qualità che la cooperativa ha adottato è conforme alla norma UNI EN ISO 9001:2008 e il suo obiettivo è proprio quello di garantire efficienza ed eccellenza nell’andare incontro alle richieste dei clienti.

Non si può parlare di qualità se non vengono applicate e rispettate le buone pratiche, i codici, le normative a tutti i livelli della cooperativa. Allo stesso modo, la qualità non prescinde dalla disponibilità di risorse tecnologiche e umane adeguate al livello del servizio che si desidera offrire. Basandosi su questi fondamenti indiscutibili, la politica della qualità di Proges prevede anche una sempre maggiore sensibilizzazione e formazione dei Responsabili di progetto sul tema, e il coinvolgimento di soci e lavoratori tutti alla diffusione di una cultura aziendale della qualità.

Verifiche di sistema e rilevamento della soddisfazione

Quando il servizio è stato erogato, intervenire sulla sua qualità non è più possibile. È necessario tuttavia essere pronti a correggere gli eventuali errori commessi, migliorando l’offerta per il futuro. La natura intangibile dei servizi gioca a favore di questo processo correttivo e facilita l’ottimizzazione degli stessi, ma è importante avere istituito procedure rigorose per controllare la soddisfazione dei clienti.

Per questa ragione, all’interno di Proges vengono programmati regolarmente controlli sull’efficienza del sistema e verifiche sulla corretta applicazione delle procedure. Per valutare se l’offerta ha raggiunto e soddisfatto le esigenze del cliente, la cooperativa raccoglie e valuta un set di informazioni (tra cui i risultati delle ispezioni a servizio erogato e i reclami ricevuti) e mette in atto, dove necessario, azioni correttive e migliorative.

Adottare procedure nuove attraverso l’aggiornamento tecnologico

Internamente all’azienda, tra il 2011 e il 2012, è stato avviato uno studio dei processi che coinvolgono la gestione generale della cooperativa in modo trasversale rispetto ai vari servizi erogati. Si è aperto uno spazio di azione molto ampio per il rafforzamento dell’infrastruttura tecnologica e attraverso Digilan – società del gruppo competente in materia di gestione e informatizzazione – sono stati pianificati alcuni interventi strategici. Dall’adeguamento hardware e software delle dotazioni informatiche, all’aggiornamento e consolidamento della rete di comunicazione interna, Proges sta migliorando le proprie performance per offrire competitività e qualità, sempre più al passo con i tempi.